Facebook entra nel mondo dei pagamenti digitali con Pay

20 nov 19

Facebook entra ufficialmente nel mondo dei pagamenti digitali.

La società guidata da Mark Zuckerberg ha appena lanciato Pay, un nuovo sistema di pagamento che ha debuttato questa settimana negli Stati Uniti ed è in attesa di diffondersi negli altri paesi.

Facebook Pay permette ora di pagare attraverso il social network più usato nel mondo e attraverso Messenger, ma la società sottolinea che prevede di estenderlo anche ad Instagram e WhatsApp.

Questo nuovo sistema di pagamento infatti “offrirà alle persone un’esperienza di pagamento comoda, sicura e coerente” tra tutte le applicazioni.

Facebook Pay si basa su infrastrutture finanziarie e partnership già esistenti, supporta la maggior parte delle carte di credito e PayPal. Per utilizzarlo sarà sufficiente aggiungere il metodo di pagamento dalle impostazioni dell’applicazione oppure sceglierlo quando si effettua un pagamento.

La semplicità e la comodità di questo sistema consistono soprattutto nella possibilità di effettuare pagamenti e acquisti all’interno delle applicazioni senza dover reinserire i dati di pagamento ogni volta.

Per ora Facebook Pay permetterà di:

  • acquistare articoli sul marketplace di Facebook
  • comprare giochi dalla libreria del social network
  • inviare denaro ad amici e familiari
  • donare a enti di beneficenza
  • effettuare raccolte di fondi per cause sociali

 

In Geppa seguiremo senz’altro attentamente gli sviluppi di questo nuovo sistema di pagamento. Facebook riserva sempre delle grandi sorprese e perché no, forse un giorno sarà possibile comprare negli E-commerce direttamente dal proprio profilo social!